MENU

Couscous con pollo, zucchine e anacardi

PinIt

Ingredienti e quantità

Per 4 persone

300 g di filetto di pollo a fettine

4 zucchette (anche zucchine trombetta)

1 grossa cipolla di Tropea

300 g di couscous

2-3 rametti di timo

1 rametto di coriandolo (o prezzemolo o mentuccia)

una manciata di anacardi tostati e salati

olio di semi

sale, pepe

Tempi

preparazione 10 minuti

cottura 20 minuti

Difficoltà

difficolta

Preparazione

Sbucciate la cipolla, tagliatela a rondelle sottili e fatela soffriggere in una larga padella con il fondo pesante con 3 cucchiai di olio, gli anacardi (metà interi e metà spezzettati) e le erbe aromatiche.

Intanto tagliate il pollo a striscioline, unitelo nella padella e mescolate. Alzate bene la fiamma e fate abbrustolire la carne un po’ come fosse su una griglia: dovrà avere una crosticina dorata in superficie. Unite le zucchine tagliate a fettine, abbassate il fuoco e proseguite la cottura per circa 10 minuti. Regolate di sale e pepe.

Preparate il couscous come riportato sulle istruzioni della confezione, unitelo nella padella con il pollo, versate un altro cucchiaio di olio e fate insaporire per un minuto.

Potete servire il couscous sia caldo che freddo, sarà buonissimo in ogni caso.

Dai miei appunti

Se decidete di servire il couscous freddo, servite in tavola anche una dadolata di pomodori condita con olio, un pizzico di zucchero di canna, sale e qualche fogliolina di coriandolo tritato. Ogni commensale potrà aggiungerli a piacimento al suo piatto.

Al posto del couscous potete usare anche il bulgur o la quinoa, inoltre potete sostituire gli anacardi con pinoli o mandorle a lamelle e, per un tocco mediorientale, aggiungere anche un po’ di uvette.

Per la preparazione del couscous, potete rifarvi alle indicazioni riportate nella ricetta Polpette di agnello con couscous alla frutta secca.

Commenta questa ricetta

Commenta per primo

avatar